PC e smartphone aziendale: cosa deve sapere il lavoratore che li riceve in dotazione

PC e smartphone aziendale: cosa deve sapere il lavoratore che li riceve in dotazione

Vuoi dare ad tuo dipendente un PC e/o uno smartphone aziendale ma vuoi assicurarti che li usi correttamente solo per svolgere l’attività lavorativa e che una volta cessato il rapporto di lavoro ti vengano restituiti?


Per evitare ogni tipo di problema ti consiglio di:
Far sottoscrivere al lavoratore un verbale di consegna e presa in carico del PC / smartphone aziendale nel quale il dispositivo venga chiaramente individuato;

Predisporre un’informativa nella quale si chiarisca, ad esempio, che:


tali dispositivi non possono essere utilizzati per fini personali;
devono essere utilizzati solo i programmi e le applicazioni da te installati o autorizzati;
il lavoratore assegnatario è personalmente responsabile del dispositivo e ne deve impedire ad altri l’uso;
nell’utilizzare tali dispositivi il lavoratore deve rispettare la policy privacy aziendale a tutela della riservatezza dei dati trattati;
il lavoratore può incorrere in sanzioni disciplinari in caso di utilizzo illecito dei dispositivi e di trattamento non conforme dei dati;
i dispositivi dovranno essere riconsegnati al momento della cessazione per qualsiasi motivo del rapporto di lavoro.

Articolo redatto in collaborazione con l'Avvocato Giuslavorista Roberto Scandamarro -"Studio Legale Telchini-Mayr-D'Abbiero".

Torna indietro

Dr Mirko Udovich
Autore Dr. Mirko Udovich
Founder e socio amministratore

Attuale Contributo

Diritto all'udienza difensiva del dipendente: Quando concedere il rinvio e quando no

Il tuo dipendente, dopo aver ricevuto la contestazione disciplinare ti ha chiesto di essere sentito a sua difesa, ma ha detto di non essere disponibile per la data da te stabilita per l’audizione?

Leggi tutto

Nuove normative per l'Alternanza Scuola-Lavoro: Requisiti e Adempimenti per le Imprese

Hai iscritto la tua impresa al Registro nazionale per l’alternanza scuola-lavoro per accogliere studenti a cui dare la possibilità di formarsi mediante un’esperienza di lavoro nella tua azienda?

Leggi tutto