Test psicologici

Il Business-focused Inventory of Personality ̵BIP è stato sviluppato in Germania. Il BIP è stato appositamente creato per fornire informazioni sulla personalità orientata al business, su quelle modalità di comportamento, cioè, che intervengono in modo positivo sulla gestione delle attività in azienda, influenzandone direttamente la performance.

 

Vantaggi

 

Test di personalità specifico per le HR: essendo un test costruito ad hoc per il mondo delle aziende, il BIP lo strumento ideale per la selezione e l’assessment perché risponde a interrogativi su come le caratteristiche del candidato corrispondono ai fattori identificati come importanti per un efficace assolvimento del ruolo (al livello di compiti, di gruppo e di organizzazione) e dà informazioni fondamentali anche in contesti di sviluppo, crescita professionale, cambiamenti, formazione e consulenza.

 

Approccio scientifico e pragmatico: contrariamente a molti test, il BIP non si accontenta di rispondere solo ai requisiti fondamentali della scientificità ma è pensato per rispondere alle domande più concrete e pragmatiche che le aziende si pongono nel momento in cui fanno assessment.

 

Profili altamente informativi: la sofisticata metodologia che sta alla base della generazione computerizzata dei profili consente di cogliere non solo le caratteristiche e i punti di forza principali della persona, ma anche le sfumature e i significati che determinate caratteristiche assumono in una specifica struttura personologica. In altre parole: pur essendo uno strumento altamente standardizzato, il BIP è in grado di cogliere molte sfumature e specificità individuali che non emergerebbero esaminando solo le caratteristiche principali. L’influenza della desiderabilità sociale viene controllata e gestita con una correzione in base a quanto impatta su ciascuna delle singole scale.

 

 

Il focus del BIP dunque, è la personalità focalizzata in riferimento alla vita professionale delle persone. Durante lo sviluppo del BIP è stata condotta una revisione comprensiva e integrata della letteratura per avere una visione generale delle variabili personologiche che in letteratura hanno mostrato più valore predittivo. Inoltre, sono state numerose le discussioni tra esperti sia in Germania che negli Stati Uniti relativamente alle disposizioni  comportamentali relative al successo occupazionale. L’obiettivo dell’integrazione tra teoria e operazionalizzazione pratica dei tratti di personalità è stato quello di far sì che il BIP risultasse uno strumento capace di raccogliere informazioni utili dal punto di vista operativo e che tali informazioni risultassero ben definite in costrutti teorici ritenuti predittivi. Il BIP è stato costruito secondo una logica deduttiva in cui le scale sono state stabilite a priori. Questa strategia normalmente porta ad ottenere item con una migliore validità di facciata che vengono sistematizzati nelle scale attraverso l’analisi fattoriale.

 

Il BIP fornisce i seguenti report:

  • profilo grafico: punteggi, grafici delle varie dimensioni, indici e risposte date agli item per l’utilizzo per finalità di prima valutazione.
  • report interpretativo: con descrizione di ciascuna dimensione e analisi del rapporto reciproco fra scale per valutazioni approfondite, per i leader, i percorsi di sviluppo, il coaching.