Forum dell'Alto Adige 2016

 

Elogio del fallimento

 

A tutti gli effetti, il fallimento altrove (ad esempio negli Stati Uniti) non solo è tollerato, ma è parte integrante del sistema. Uno dei cardini che hanno fatto la fortuna dell’economia americana è la capacità di metabolizzare il fallimento e considerarlo uno step del cammino che porta all’affermazione. Molti degli uomini d’affari americani di maggior successo fallirono nelle loro prime imprese, compreso il re del ketchup John Henry Heinz e il magnate dell’automobile Henry Ford. Tutti questi uomini alla fine diventarono immensamente ricchi, anche perché gli venne data l’opportunità di provare, fallire e ricominciare.