Audit - famigliaelavoro

audit famigliaelavoro

 

L’audit famigliaelavoro offre aiuto professionale alle imprese che desiderano sviluppare in modo mirato il loro orientamento alla famiglia. L’audit è uno strumento strategico di gestione che serve all’ottimizzazione della politica del personale orientata alla famiglia. È un processo di valutazione sistematico, documentato ed oggettivo che promuove una politica del personale duratura orientata alla famiglia, per organizzazioni ed imprese, facilitando la conciliabilità tra lavoro e famiglia.

L’audit pone particolare attenzione al senso economico-aziendale delle misure proposte. Così sia le imprese, sia i loro collaboratori traggono vantaggio dall’audit. Le analisi hanno dimostrato che nelle imprese verificate la motivazione dei dipendenti è migliore, vige una maggiore efficienza e disponibilità: ne risulta una quota ridotta di assenze, di stress e di fluttuazione dei collaboratori. Inoltre l’immagine dell’azienda migliora sensibilmente. Tutti fattori che incrementano in misura notevole la competitività.

L’audit si pone l’obiettivo di individuare soluzioni individuali per una strategia complessiva di successo ed è applicabile a tutti i settori ed a imprese di qualsiasi dimensione. In questo modo si trovano le soluzioni più idonee per l’azienda in questione, che tengano conto sia delle esigenze dei dipendenti, sia di quelle degli imprenditori.

L'audit famigliaelavoro fa parte dell'european work and family audit della fondazione Hertie.

 

 

Campi di azione

 

Ogni impresa è unica. Per essere applicabile a tutti i settori economici e a tutte le forme giuridiche, l'audit famigliaelavoro propone otto campi d'azione:

Orari di lavoro: Orari di lavoro flessibili permettono ai collaboratori di conciliare meglio le ore lavorative con le esigenze familiari.

Processi di lavoro: L’organizzazione del lavoro orientato alle esigenze familiari aumenta la disponibilità dei collaboratori, raggiungendo così un equilibrio tra lavoro e famiglia.

Luoghi di lavoro: Le nuove tecnologie informatiche permettono ai collaboratori di conciliare le esigenze familiari con le richieste professionali.

Informazione e comunicazione: L’informazione e la comunicazione riguardante le misure di conciliazione famiglia e lavoro sono trasmesse continuamente alle collaboratrici ed ai collaboratori.

Management: I dirigenti contribuiscono in misura fondamentale all’applicazione dei provvedimenti riguardanti la conciliazione lavoro e famiglia.

Sviluppo del personale: Prendere in considerazione la situazione familiare in fase di pianificazione di una carriera aiuta ad assicurarsi all'azienda personale qualificato e a ottenere competenze durature.

Retribuzione e corrispettivi: I collaboratori e le collaboratrici che hanno famiglia possono essere supportati dall’impresa sotto vari aspetti in termini economici e sociali.

Servizio per la famiglia: La condizione necessaria per un equilibrio sostenibile tra lavoro e famiglia è la garanzia di un’adeguata custodia dei bambini e dei familiari bisognosi di assistenza.

 

 

Impresa che concilia lavoro e famiglia

L'orientamento alla famiglia rappresenta un fattore di concorrenza fondamentale per l'impresa, offre un contributo prezioso alla società e migliora la qualità della vita e la soddisfazione delle collaboratrici e collaboratori.

 

Agevolare il rapporto lavoro-famiglia conviene:

 

    perché i/le dipendenti rimangono fedeli all'azienda piú a lungo,

    perché riduce lo stress e le assenze delle collaboratrici e dei collaboratori,

    perché ne consegue un miglior clima di lavoro ed una maggiore motivazione,

    perché l'impresa diventa più attraente per nuove collaboratrici e collaboratori,

    perché migliora l'immagine dell'azienda presso il cliente.

 

Sono a favore dell'introduzione di misure che conciliano lavoro e famiglia non solo gli argomenti di tipo sociale, bensì anche quelli economici.

Esistono soluzioni adeguate per ogni impresa. Il servizio "Impresa che concilia lavoro e famiglia" della Camera di commercio di Bolzano sarà lieto di informarvi e consigliarvi per l'introduzione e la realizzazione di misure orientate alla famiglia.

L'iniziativa "Impresa che concilia lavoro e famiglia" è un progetto comune della Camera di commercio di Bolzano e la Provincia Autonoma di Bolzano - Alto Adige.

 

Agevolazioni

La Provincia Autonoma di Bolzano - Alto Adige incentiva l'orientamento alla famiglia da parte delle imprese con i seguenti contributi:

Sostegno alla consulenza per l'introduzione dell'audit famigliaelavoro fino al 50% delle spese di consulenza (in applicazione della norma de minimis).